Grano saraceno per san Valentino!

Per San Valentino se volete preparare qualcosa di particolare ecco un piatto speciale!

Un aiutino per prepararlo:
Dopo aver cucinato il grano saraceno aggiungi semplicemente le verdure di stagione che più ti piacciono.
In questo piatto ci sono carciofi e cavolfiori con il porro tagliato sottile e dei pinoli tostati 🙂
Ingrediente segreto? una grattuggiata di scorza di limone bio come condimento assieme all’olio evo!!!

La scorza del limone da un gusto fresco al vostro piatto… per chi vuole un gusto forte e deciso può aggiungere un po’ di curry .

1-DSC_2134

2-DSC_2142

Il grano saraceno non è un grano ne un cereale come ci fa pensare il nome ma è invece una pianta a fiore.

Il grano saraceno è una buona fonte di fibre e di minerali, soprattutto calcio, fosforo, zinco, manganese e magnesio. Nel grano saraceno sono presenti alcune vitamine del gruppo B e precisamente la vitamina B1, B2, B3, B5 e B6, oltre la vitamina E.

Usi del grano saraceno:
nelle minestre al posto dell’orzo o del riso, in forma di farina o per preparare la pasta, oppure per fare i biscotti… insomma è un cibo un po’ sconosciuto nella cucina di tutti i giorni ma se lo provate anche i vostri bambini lo mangeranno come ottima alternativa ad altri cereali.

Non contiene glutine quindi lo possono mangiare anche i celiaci e inoltre ha un indice glicemico basso adatto anche a chi ha problemi di diabete.

4-DSC_2144

BUON APPETITO!!!

Elettra

Ricerco, sperimento… cucino!!!

Potrebbero interessarti anche...

6 Risposte

  1. Francesca ha detto:

    Grazie delle dritte, ci proverò anch’io e poi ti faccio sapere! Complimenti per il blog e per le meravigliose idee culinarie sane e buone!!!

    • Elettra ha detto:

      Grazie a te Francesca!!! Ritorna e facci sapere se ti è venuto buono o la tua modifica personale alla ricetta perchè seguendo la stagione puoi veramente fare mille abbinamenti, ti aspettiamo, un bacio!

  2. erika ha detto:

    La ricetta del grano saraceno la voglio proprio provare!!! Mi ispira, è un alimento che non conosco e sono curiosa di sentirne il gusto…poi vi saprò dire come è andata!

  3. Cristina ha detto:

    Io lo uso d estate al posto del riso nell insalata di riso…ed è molto buono!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *